Silvia Zanardi irresistibile: vince anche la corsa a punti, terzo oro europeo Under 23

20 Agosto 2021

Nuovo trionfo europeo per la ciclista piacentina Silvia Zanardi, che sulla pista olandese di Apeldoorn ha vinto la terza medaglia d’oro in pochi giorni al Campionato europeo Under 23. Dopo l’inseguimento individuale e la specialità a squadre, la 21enne si è laureata campionessa continentale nella corsa a punti.
Avversarie letteralmente annichilite dalla fenomenale piacentina, che ha chiuso con 38 punti, precedendo la belga Shari Bossuyt a 27 e l’ucraina Viktoriia Yaroshenko a 26.

In questo caso, Silvia ha difeso il titolo conquistato lo scorso anno a Fiorenzuola.

LE CONGRATULAZIONI DI PATRIZIA BARBIERI
“Un’impresa straordinaria, per cui gli elogi non sono mai troppi”. Così il sindaco e presidente della Provincia Patrizia Barbieri e l’assessore allo Sport Stefano Cavalli rinnovano le congratulazioni a Silvia Zanardi.
“Il talento di Silvia meritava una ribalta internazionale che ci rende non solo particolarmente orgogliosi, ma rappresenta un’iniezione di fiducia e positività per tutto il movimento ciclistico del territorio, forte anche delle ottime prestazioni delle atlete in forza al VO2 Team Pink, Carlotta Cipressi e Silvia Bortolotti, nonché della convocazione di Nicola Rossi”.

IL MESSAGIO DEL DELEGATO CONI, ROBERT GIONELLI
A nome di tutto il mondo sportivo piacentino che ho l’onore di rappresentare,
desidero congratularmi con Silvia Zanardi per gli eccellenti e meritati risultati
agonistici conquistati in questi ultimi giorni ai Campionati europei. Tre straordinari
successi frutto non solo delle notevoli qualità tecniche di questa autentica
campionessa, ma anche della sua grande e sconfinata passione per lo sport.
Straordinari successi che ripagano i grandi sacrifici fatti da Silvia per amore del
ciclismo, e che impreziosiscono ulteriormente lo sport piacentino.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà