Guardia di finanza, a Piacenza si insediano due nuovi comandanti

21 Settembre 2021

Doppio avvicendamento nei reparti operativi alla sede della Guardia di finanza di Piacenza. Alla presenza del comandante provinciale si sono insediati i nuovi comandanti del Nucleo di polizia economico-finanziaria e del gruppo di Piacenza.

Dopo cinque anni il tenente colonnello Sergio Riolo Vinciguerra lascia il Nucleo di
Piacenza per andare a rivestire un incarico di comando presso il Nucleo di polizia
economico finanziario di Firenze. Al suo posto subentra il tenente colonnello Raffaele
Oliviero, 40enne, proveniente dal gruppo di Ivrea. Oliviero, di origini romane,
si è laureato in giurisprudenza e scienze della sicurezza economico finanziaria. Dopo
aver frequentato l’accademia del Corpo, ha rivestito incarichi operativi delicati e di rilievo tra i quali quello di comandante della sezione “Gruppo operativo antidroga” (Goa) al Nucleo di polizia economico finanziaria di Torino, comandante del gruppo di Catania e comandante del gruppo di Ivrea, fino all’assunzione del nuovo incarico alla sede di Piacenza.

Anche il tenente colonnello Luca Elidoro ha salutato Piacenza per rivestire
analogo incarico ad Alessandria. Ne raccoglie l’eredità il capitano Nicola Piccolo,
originario di Napoli, laureato in scienze politiche e scienze della sicurezza economico
finanziaria. L’ufficiale ha ricoperto diversi incarichi operativi che abbracciano i molteplici settori di servizio tipici del corpo della guardia di finanza. Tra gli importanti incarichi rivestiti di recente spiccano: comandante della sezione tutela finanza pubblica in sede di Nucleo polizia economico finanziaria di Pesaro e successivamente quello di comandante della compagnia di Pesaro.

Ai due ufficiali il comandante provinciale ha voluto formulare i migliori auguri di buon
lavoro e un sincero “in bocca al lupo” per i prossimi delicati impegni istituzionali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà