Sgomberati i massi e messe in sicurezza le rive: riaperte le strade di Zerba e Val d’Aveto

27 Settembre 2021

Sono stati riaperti i tratti della provinciale tra Zerba e Vesimo e della provinciale 586R della Val d’Aveto che erano stati chiusi ieri per caduta massi.

Nella giornata di oggi, lunedì 27 settembre, i tecnici dell’ente di via Garibaldi, coadiuvati da una squadra di rocciatori, hanno messo in sicurezza le zone, rimosso i massi dalla carreggiata e ripristinato la circolazione.

Gli interventi si sono resi necessari dopo le varie frane cadute in seguito al maltempo che domenica 26 settembre ha colpito le alte vallate Aveto, Nure e Trebbia.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà