Don Valerio Picchioni si presenta a una Rivergaro ferita dall’inchiesta

18 Ottobre 2021

Fotoservizio Pietro Zangrandi

L’ingresso del nuovo parroco don Valerio Picchioni alla guida della Comunità pastorale di Rivergaro ha rappresentato una ventata di serenità in una domenica in cui, alla castagnata in piazza e nel parco del Trebbia, l’inchiesta che ha coinvolto la Pubblica assistenza Sant’Agata è stato il primo argomento di conversazione. Con i suoi 37 anni, don Picchioni è uno dei parroci più giovani della diocesi: “La prima cosa che farò – dice – sarà andare a trovare gli anziani e i malati che non sono potuti venire qui oggi”.

IL SERVIZIO COMPLETO DI FEDERICO FRIGHI SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà