Negozi che diventano abitazioni. In via Roma arrivano i “bassi” di Napoli

17 Novembre 2021

A Napoli li chiamano “bassi”. Anche in via Roma stanno comparendo: ex negozi al piano strada trasformati in appartamenti o, quando va bene, in garage. La segnalazione parte dal consigliere della Buona Destra Michele Giardino che, sulla sua pagina Facebook, posta alcune immagini di ex botteghe che stanno diventando micro-appartamenti. Come quello di Mohammed (il nome è di fantasia, ndc), nigeriano da qualche tempo a Piacenza e da due mesi residente in via Roma: la sua casa un tempo era una polleria. Oggi è bella, con gli infissi nuovi e le persiane azzurre che si aprono però direttamente sul marciapiede; il tasto dolente è però la camera da letto, sotto il livello della strada, praticamente in cantina. Difficile capire se abbia o meno l’abitabilità, anche se nel frattempo una segnalazione al riguardo è arrivata sui tavoli del Comune e della polizia locale: resta il fatto che, a quanto sembra, il cambio di destinazione d’uso da negozio ad autorimessa o appartamento è ammesso dal regolamento urbanistico.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà