Evadono dai domiciliari e non si presentano in tribunale: di nuovo in arresto

25 Marzo 2022

Dovevano comparire oggi in tribunale perché accusati di detenzione e spaccio ma sono evasi dagli arresti domiciliari. Si tratta di una coppia di stranieri, un polacco e una romena entrambi trentenni, fermati nei boschi vicino a Guardamiglio dai carabinieri.

I due erano stati arrestati lo scorso 17 aprile dalla volante di polizia in piazza Cavalli intorno alle 16. Gli agenti li avevano fermati per un controllo trovandoli in possesso di 30 grammi di cocaina. Il giudice aveva convalidato l’arresto, disposto gli arresti domiciliari e rinviato ad oggi il processo.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà