Piacenza

Coppa Italia: il Pro sfida Cornacchini, per il Piace altra trasferta bergamasca

14 ottobre 2013

Giovanni Cornacchini

Nemmeno il tempo di godersi il doppio successo delle piacentine di serie D, ed ecco che Piacenza e Pro Piacenza sono chiamate già ad un’imminente fatica: mercoledì infatti, è tempo di gare secche, valevoli per i sedicesimi di finale di coppa Italia.
Impegno casalingo di gran prestigio per il Pro Piacenza che, al Siboni, ospita l’Ancona, nobile decaduta allenata da una vecchia conoscenza del calcio cittadino. Giovanni Cornacchini, indimenticato bomber che nel Piacenza di Cagni lasciò un segno profondo con due titoli di capocannoniere e una promozione in serie B, è infatti il mister dei marchigiani. Si giocherà alle ore 15.
Due ore dopo, ma lontano dal Garilli, scenderà in campo il Piacenza che affronta invece il Pontisola a Ponte San Pietro, nel bergamasco. Una competizione che non rientra nelle priorità della società biancorossa che però offre a Viali l’opportunità di testare giocatori che, fino a questo punto della stagione, hanno avuto rarissime occasioni di mettersi in mostra. Il tecnico potrà inoltre offrire nuove chance a interpreti che, ad oggi, hanno deluso le aspettative, vedi Pani e De Vecchis. Intanto, si sottoporrà domani alle visite strumentali Simone Fumasoli, uscito malconcio dalla gara di Caravaggio: la contusione alla caviglia non dovrebbe aver lasciato tracce eccessivamente pesanti sul centrocampista, ex Juve.
Questo il quadro completo delle partite di coppa Italia di serie D che non prevedono tempi supplementari in caso di parità al novantesimo minuto: il passaggio agli ottavi di finale, sarà decretato direttamente ai calci di rigore.

Santhià-Gozzano
Sestri Levante-Jolly e Montemurlo
Lecco-Olginatese
Inveruno-Lucchese
Pontisola-Piacenza
Pro Piacenza-Ancona
Marano-Trissino
Union Ripa La Fenadora-Pordenone
Arezzo-Bastia
Gualdo Casacastalda-Selargius
Lupa Roma-Maceratese
Turris-Astrea
Torrecuso-Pomigliano
Savoia-Progreditur Marcianise
Brindisi-Bisceglie
Akragas-Nuova Gioiese

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE