Piacenza

Piacenza Calcio, parte domani l’era Venturato: “Difesa a quattro e umiltà”

2 novembre 2013

20131102-134450.jpg

Prima conferenza stampa pre gara per Roberto Venturato che alla vigilia di Piacenza-Alzano Cene parla di una squadra “in un ottimo stato di salute, sia fisico che psicologico. È evidente che è stato svolto un proficuo lavoro da chi mi ha preceduto e altrettanto bene i ragazzi hanno risposto alle mie sollecitazioni”.
Solamente quattro giorni a contatto con la squadra che non potranno di certo consegnare al campionato il “vero” Piacenza di Venturato, ma ci saranno importanti novità dal punto di vista tattico. A cominciare dalla difesa.
“L’idea è quella di schierare la squadra con quattro elementi nel reparto arretrato e tre a centrocampo. Davanti, a seconda delle esigenze e della disponibilità degli uomini, potrebbero esserci varianti”.
E domani, con Volpe out per squalifica al pari di Minasola, sembra già tutto deciso, con Bovi che dovrebbe fungere da trequartista alle spalle di De Vecchis e Marrazzo. Venturato punterà forte sui giocatori che meglio conosce, dunque De Matteo e Milani sembrano destinati ad un ruolo da protagonisti. Più complicato prevedere il destino di Pani, al lavoro da una sola settimana e che probabilmente partirà dalla panchina.
“Spero che il pubblico possa fornirci un aiuto prezioso domani e dimostri pazienza; dal canto nostro, mi attendo che tutti quanti i giocatori diano qualcosa in più in campo per affrontare un avversario che farà dell’aggressività l’arma principale”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE