Piacenza

È il Piacenza di bomber Marrazzo: tre gol per il blitz di Darfo Boario

10 novembre 2013

20131110-142858.jpg

Carmine Marrazzo lo aveva dichiarato proprio alla vigilia del match: “I miei compagni mi dicono di stare tranquillo, di non sprecare energie e di pensare soltanto a far gol: per il resto ci sono loro”. Un consiglio seguito alla lettera dal cannoniere del Piacenza che, grazie alla tripletta da urlo messa a segno a Darfo Boario, consente ai biancorossi di issarsi al secondo posto in classifica a due lunghezze dal Pro Piacenza.
Dopo una partenza sprint, con il goleador campano capace di realizzare due reti nel giro di tre minuti, il Piacenza si sgonfia. Un calo di tensione che consente ai padroni di casa di rientrare in partita nel finale di frazione con Giorgi e di centrare il clamoroso 2-2 ad inizio ripresa con Lorenzi. In entrambi i casi, gravi le disattenzioni della difesa. Il Piacenza sa però soffrire nel secondo tempo sulla ritrovata verve di Capelloni e compagnia, ma nel quarto d’ora finale torna a premere con decisione. Venturato azzarda Minasola per Pani e al 90′ esatto è premiato dal solito Marrazzo che, in spaccata, guadagna il diritto a portarsi a casa il pallone della partita. Non è ancora il Piacenza di Venturato, ma è sicuramente il Piace di bomber Marrazzo.

DARFO BOARIO:Maffi, Cortali, Colombi (62′ Lini), Capelloni, Giorgi F., Baresi, Berta (46′ Pianta), Lucenti, Lorenzi, Alberti, Cominelli (62′ Piantoni). All.: Nicolini
PIACENZA:Ferrari, Cavicchia, Martinez, Pani (75′ Minasola), Tognassi, Rossi, Colombo, Orlandini (70′ Milani), Volpe, Marrazzo, DeVecchis (58′ Bovi). All.: Venturato
Reti: 13′, 16′ e 90′ Marrazzo, 40′ Giorgi, 51′ Lorenzi

Aggiornamento del 90′
Marrazzo è l’anima di questo Piacenza: è ancora lui a firmare il gol del nuovo vantaggio al 90′ esatto. Ora il Piacenza conduce per 3-2

Inizio ripresa shock: tutto da rifare. Darfo Boario – Piacenza 2-2
Il Piacenza, dopo aver subito il gran secondo tempo dei padroni di casa, prova a metter fuori la testa: è di Minasola il solo tentativo dalle parti di Maffi, ma la sua conclusione dalla distanza, poco dopo la mezz’ora di gioco, è imprecisa.

Aggiornamento del 51′
Inizio shock per il Piacenza che incassa il gol di Lorenzi da pochi metri che riporta il match in parità. Tutto da rifare dunque per i biancorossi, in vantaggio di due gol dopo un quarto d’ora e adesso raggiunti sul 2-2.

Marrazzo è indemoniato: doppietta in tre minuti. Darfo Boario – Piacenza 1-2
Il Darfo dimezza lo svantaggio al 40′ grazie al colpo di testa di Giorgi susseguente a calcio piazzato. Le due squadre vanno al riposo sul punteggio di 1-2.

In tre minuti, Marrazzo firma la doppietta che vale il doppio vantaggio del Piacenaza e il decimo centro stagionale del bomber che firma la seconda rete di giornata, al 16′, con un tocco ravvicinato dopo una conclusione di Volpe

Serie D: il solito bomber Marrazzo firma il vantaggio. Darfo Boario – Piacenza 0-1
Marrazzo non conosce tregua: è ancora il bomber biancorosso, al minuto 13, a siglare con una splendida girata volante il gol del vantaggio del Piacenza.

Serie D: Venturato rilancia Pani e Cavicchia. Darfo Boario – Piacenza 0-0
Cavicchia torna nell’undici titolare, così come Pani che è l’uomo chiamato a guidare la mediana del Piaenza: queste le novità di formazione proposte da Venturato per il match odierno sul campo del Darfo Boario. In attacco, torna Volpe dopo la squalifica ed è il trequartista alle spalle della coppia Marrazzo-De Vecchis.

D

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE