Caso Santi, mazzata per il Pro Piacenza: otto punti di penalizzazione

05 Giugno 2014

luca santi

Una punizione pesantissima per il Pro Piacenza: il “caso Santi” costa otto punti di penalizzazione da scontare nel prossimo campionato di Lega Pro. Questo il verdetto della commissione disciplinare che giunge come un’autentica mazzata sulla società piacentina; la compagine del presidente Scorsetti paga a carissimo prezzo l’utilizzo di Luca Santi nel corso del campionato appena concluso nonostante sul difensore pendesse una giornata di squalifica mai scontata.
Non è finita: oltre a una squalifica di sei gare allo stesso giocatore, l’organo di giustizia della Figc ha comminato un’ammenda di 3mila euro ai danni della società rossonera. Per finire, squalifica di sei mesi per il segretario, Paolo Porcari.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà