Per la panchina del Piace spunta “Mister Serie D”: Carmine Parlato in pole

06 Giugno 2014

Carmine Parlato

Si apre in maniera repentina ma piuttosto decisa la pista che porterebbe Carmine Parlato sulla panchina del Piacenza. Sarebbe dunque l’allenatore che ha condotto il Pordenone alla conquista della Lega Pro e dello scudetto della serie D nel campionato appena concluso l’uomo scelto dalla dirigenza biancorossa per dar corso al dopo Viali. La mancata conferma del tecnico da parte della società friulana ha aperto il nuovo scenario quando ormai sembrava ad un passo l’accordo con l’altro candidato forte per la panchina del Piace, ovvero Luciano De Paola.

Carmine Parlato compirà sabato prossimo 44 anni, napoletano, nel corso della sua carriera da giocatore ha militato quasi esclusivamente in serie C, con una breve parentesi in cadetteria tra le fila del Padova. Latina, Padova, Viterbese le esperienze più significative per l’ex difensore che può vantare 269 presenze tra i professionisti.

Esordio vincente in panchina con la conquista del campionato di serie D a Rovigo dove ha ottenuto un ottimo sesto posto in Seconda Divisione. Valenzana e appunto il Pordenone nell’ultima stagione le tappe di un tecnico giovane che però può già vantare un’enorme esperienza in una categoria che conosce assai bene. Già oggi potrebbe arrivare l’ufficializzazione da parte del Piacenza Calcio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà