Piacenza

Bakery, non basta super Hill. Rimandato l’appuntamento con la vittoria

12 ottobre 2014

bakery

Non arriva nemmeno al Pala Ruggi di Imola, la prima, attesissima vittoria della Bakery in A2 Silver. I romagnoli prevalgono su Rombaldoni e compagni per 88-71, al termine di un match che ha visto i padroni di casa sempre avanti e con il quintetto di Coppeta capace di avvicinare gli avversari soltanto nel terzo quarto. Sul +6, Andrea Costa Imola ha nuovamente pigiato forte il piede sull’acceleratore, rendendo vano il tentativo di rimonta della Bakery. Miglior marcatore di giornata, Hill con 22 punti, seguito da Infante con 19 punti a referto.
Possibilità di riscatto già mercoledì prossimo alle 21, quando al Pala Bakery arriveranno i piemontesi di Fulgor Omegna.

ANDREA COSTA IMOLA 88–71 BAKERY PIACENZA (19-11, 29-24, 20-18, 20-18)
Andrea Costa Imola: Bushati 8, De Nicolao, Maganza 15, Prato 14, Bartolucci 2, Anderson 23, Guazzaloca, Hassan 7, Preti 2, Perry 17. All. Ticchi
Bakery Piacenza: Rombaldoni 4, Galli, Stefanini 1, Sorokas 16, Gasparin, Italiano 8, Rossetti 1, Mazzocchi, Infante 19, Hill 22. All. Coppeta

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE