Piacenza

Attacco a Parigi, ferito l’ex giocatore dei Lyons Aristide Barraud

14 novembre 2015

20140627-190747

Tra i feriti degli attacchi terroristici nella capitale francese c’è anche il rugbista Aristide Barraud, oggi in forza al Mogliano Veneto e con un trascorso in bianconero tra i Lyons. Barraud ha giocato a Piacenza due anni fa e oggi è capocannoniere del campionato di Eccellenza. Il campionato è fermo per lasciare spazio alle coppe e il giocatore francese era tornato a casa per alcuni giorni. Il padre ha riferito che Aristide si trovava a casa di amici con la sorella e all’improvviso un terrorista ha iniziato a sparare e lanciare granate contro le abitazioni nei pressi della sala dei concerti Bataclan. Un colpo ha raggiunto il giocatore al polmone e un altro al piede. Nella notte il 26enne è stato operato e ora è fuori pericolo ma potrebbe essere sottoposto ad altri interventi.

Anche la sorella è rimasta gravemente ferita ad un braccio. La notizia ha lasciato attonito l’ambiente bianconero. Sul sito si legge: “La famiglia Lyons manda un grande in bocca al lupo e un abbraccio forte con i migliori auguri di pronta guarigione all’amico Aristide”.

L’ex presidente dei Lyons, Loredano Castagnola è rimasto scioccato: “E’ stato con noi un anno oltre che un ottimo giocatore è una brava persona, molto gentile. E’ rimasto legato ai Lyons tanto che anche quest’estate ha partecipato alla nostra festa del rugby”. La bacheca Facebook del giocatore è invasa da messaggi di incoraggiamento.

Il Coni intanto ha stabilito che oggi e domani all’inizio di ogni manifestazione sportiva verrà osservato un minuto di silenzio per quanto accaduto a Parigi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE