Rugby Eccellenza, Rovigo è troppo forte:
i Lyons si arrendono 33-10. Meta di Hill

30 Gennaio 2016

20160130_Rovigo_Lyons-17

E’ finita con una sconfitta per 3310 la trasferta “impossibile” a Rovigo dei Lyons Rugby nel campionato di Eccellenza. Troppo forti i padroni di casa, anche se mister Achille Bertoncini può comunque andare fiero della prestazione gagliarda dei suoi.

I veneti partono forte e vanno in meta dopo soli 6 minuti, riuscendo poi a respingere il tentativo di rimonta dei piacentini e trovando altre due mete prima del riposo, finito 21-3.

Nella ripresa il copione non cambia, ma ne finale i bianconeri riescono a rendere meno pesante il passivo con Hill, a pochi minuti dal termine, con una meta che poi trasforma.

Rugby Eccellenza 9° giornata, ultima di andata

Rovigo – Sitav Lyons 33-10   5 punti Rovigo – 0 punti Lyons
Rovigo: Basson, McCann, Majstorovic, Van Niekerk, Menon, Rodriguez, Frati, Ferro, Zanini, Lubian, Parker, Boggiani, Atalifo, Momberg, Balboni. All: Mc Donnell
Sitav Lyons: Cammi (1’st Thrower), Bruno, Forte, Hill, Subacchi (11’st Pasini), Zucconi, Via, Ward, Cissé (11’st Fornari), Cornelli (5’st Bance), Chiappini (1’st Ortis), Baracchi, Fraser (30’st Salerno), Cocchiaro, Lombardi (13’st Ferri). All: Bertoncini
Arbitro: Trentin di Lecco
Marcatori: 6’ mt Ferro tr Basson (7-0); 17’ mt Ferro tr Basson (14-0);  33’cp Hill (14-3); 40’ mt Ferro tr Basson (21-3); secondo tempo: 3’ mt Lubian (26-3); 12’ mt Lubian tr Basson (33-3); 34’ mt tr Hill (33-10)

20160130_Rovigo_Lyons-19 20160130_Rovigo_Lyons-15 20160130_Rovigo_Lyons-11 20160130_Rovigo_Lyons-8

© Copyright 2021 Editoriale Libertà