Rugby, continua il sogno azzurro del piacentino Andrea Lovotti al Sei Nazioni

18 Febbraio 2016

ITALIA - INGHILTERRA   ( FOTO CAVALLI )
Prima di lui erano stati 5 i piacentini a indossare la maglia della nazionale italiana di rugby. Dopo Torriglio Carraro, Carlo Loranzi, Fabio Molinari, Daniele Sesenna e Carlo Orlandi, l’emozione azzurra è quella di Andrea Lovotti, classe 1989, pilone originario di Gossolengo cresciuto nelle giovanili della formazione locale prima di indossare le maglie di Calvisano, Livorno, Crociati Parma ed ora delle Zebre.

Dallo scorso anno, Lovotti è entrato nel giro della nazionale maggiore targata Jacques Brunel, il debutto ufficiale è stato però recente contro la Francia al Sei Nazioni, il sogno di ogni rugbista. Il piacentino ha giocato anche contro l’Inghilterra domenica scorsa all’Olimpico di Roma. Al momento i risultati non sono stati favorevoli all’Italia ma la possibilità di riscatto c’è. Andrea Lovotti è tra i convocati della gara contro la Scozia in programma il 27 febbraio di nuovo nella Capitale. “Ce la metteremo tutta” ha commentato Lovotti contattato telefonicamente dalla redazione di Telelibertà.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà