Calcio Dilettanti

Coppa Italia, bene Nibbiano e Gotico, Fontana Audax fuori

31 agosto 2017

Il turno infrasettimanale andato in scena ieri sera, mercoledì 30 agosto, ha già emesso il primo responso: il Fontana Audax, con il pareggio per 1-1 in casa del nuovo Gotico Garibaldina di mister Mazza, è di fatto la prima ad uscire dai giochi. A pesare sul groppone di Zanaboni e compagni è soprattutto il 3-1 subìto domenica scorsa nel derby di castello contro la Castellana, apparsa più in palla e desiderosa fin da subito di partire a mille. In quell’occasione i ragazzi di Stefanelli avevano patito più del dovuto gli umori africani del rovente pomeriggio domenicale, mentre ieri la formazione biancoverde (sospinta dallo zefiro serale) ha dato prova di una buona circolazione di palla, la caratteristica che l’ha contraddistinta in questi anni di Promozione, che comunque non è bastata a piegare un Gotico arcigno e inarrendevole, capace di rispondere al vantaggio siglato in avvio di ripresa da Visconti (ex Berretti del Piacenza che lascia ben sperare) con la rete da rapace d’area di Cremona. Una partita contraddistinta dalle tante buone idee mandate in campo dai rispettivi allenatori, che però troppo spesso non si sono concretizzate per un nonnulla.

Ben posizionata e attenta la retroguardia del Gotico, capace di chiudere nel primo tempo ogni pertugio alla formazione di patron Magnani, forse troppo timida nei primi scampoli di partita, a favore della squadra di Mazza, aggressiva e offensiva. Troppi, però, gli errori in fase di ultimo passaggio, che hanno di fatto impedito alla rete di gonfiarsi nei primi 45 minuti. Meglio invece il Fontana in avvio di ripresa, con il giovane Visconti ad approfittare dell’unica disattenzione difensiva degli uomini di Mazza, da subito però riorganizzatisi e pronti ad agguantare il pareggio con la fame del bomber.

Un 1-1 che tutto sommato può starci, ma che di fatto taglia fuori dalla lotta la passaggio del turno la Stefanelli gang, traguardo che verrà deciso al rush finale dal derby tra Gotico e Castellana. Salendo invece in Eccellenza, il Nibbiano & Valtidone si porta a 4 punti, espugnano il campo della Fidentina grazie alle reti di De Matteo e Filipov dopo l’1-1 di domenica scorsa contro l’Agazzanese di Melotti, prossima avversaria proprio della Fidentina.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Sport

NOTIZIE CORRELATE