Domani alle 17

La Vigor si scalda per l’anticipo: probabile Franchi dal 1′ minuto

8 settembre 2017

Archiviato l’esordio da favola di domenica scorsa contro la Colligiana, piegata con un sonoro 3-0 a domicilio, la Vigor Carpaneto di patron Giuseppe Rossetti si prepara domani, sabato 9 settembre, ad affrontare una sfida davvero molto impegnativa: il Lentigione è infatti, oltre alle blasonate Rimini e Imolese, una delle compagini più attrezzate del girone D, un gruppo di “sorelle terribili” in cui potrebbe entrare anche la formazione biancoazzurra. Non è infatti un mistero che i vari Mauri, Franchi e Rantier rappresentino un autentico lusso per la categoria, senza dimenticare l’intelaiatura della squadra confermatissima dopo i fasti della passata stagione, con l’aggiunta quest’anno di qualche giovane più che promettente, di fatto elemento in grado di fare la differenza in serie D. Se a tutto questo si aggiunge il pragmatismo e la cura di ogni minimo dettaglio del “vecchio lupo di mare” Alberto Mantelli, timoniere di un gruppo in gran parte rinnovato, il gioco è fatto: la Vigor può, a poco a poco, pensare in grande.

Nel frattempo, quella di domani (ore 17 al “San Lazzaro” di Carpaneto) è un’ottima prova del fuoco per saggiare il livello di amalgama della squadra: il Lentigione darà infatti battaglia, forte di attacco al vetriolo composto dalla coppia Mammetti-Ferrari, mentre a centrocampo Savi è sicuramente l’uomo in grado di spostare gli equilibri. In casa Vigor, Lucci torna schierabile dopo l’infortunio che ne ha caratterizzato il proprio avvio di stagione, mentre è ancora out Raggi, il cui risentimento alla caviglia lo costringerà ai box per 20 giorni. Salvo soprese, Mantelli dovrebbe schierare gran parte della formazione che ha espugnato il Gino Manni di Colle Val D’Elsa, con un dubbio riguardante l’inserimento in difesa di Mastrototaro, al cui posto potrebbe essere inserito un giovane, dando così spazio in attacco a bomber Franchi, più che mai desideroso di spartirsi con Sylla il bottino di gol.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE