Basket

Bakery Piacenza, il punto sulla Serie B dopo la prima giornata di campionato

5 ottobre 2017

Quattro uomini in doppia cifra e ben dieci a referto con un entusiasmante 124 di valutazione di squadra: non poteva cominciare in maniera migliore il campionato 2017/2018 della Bakery Piacenza, vittoriosa alla prima giornata, giocata sabato 30 settembre, contro Aurora Desio.

La formazione biancorossa è stata, del resto, molto chiara nel definire l’obiettivo di quest’anno, vale a dire la vittoria del campionato di Serie B: un torneo nel quale, alla giornata d’esordio, tutti i pronostici sono stati (bene o male) rispettati.

Padova ha accolto Palermo (all’esordio in Serie B) con un perentorio 61-92, altrettanto importante l’affermazione della rinnovata Tigers Forlì sulla Vivigas Alto Sebino: 85-61. Convince anche Crema, vincente 78-60 sui neopromossi Reds di Bernareggio.
Combattute le sfide BMR Reggio Emilia-Vicenza (56-60) e Olginate-Lugo, nella quale hanno vinto i lombardi per 85-78. Di grandissimo interesse quello che era il big match di giornata tra Baltur Cento e Rekico Faenza: a vincere sono i biancorossi di coach Benedetto per 81-69. Ma a tener banco è l’affaire-Lecco: un pasticcio sui tesseramenti dei sette senior che ha portato la Gimar a disputare la prima partita con i soli under, in larga parte membri della squadra Under 20. In casa Basket Lecco le bocche sono cucite in attesa del consiglio federale previsto a fine settimana: quel che è certo è che, regolamento alla mano, i lecchesi potranno effettuare un solo tesseramento suppletivo durante il girone di andata e due nella finestra di mercato di inizio 2018.

La Bakery guarda con grande interesse agli sviluppi della vicenda, essendo attesa dalla trasferta proprio contro Lecco domenica 8 alle ore 18:00.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE