Domenica 18 febbraio podisti lungo il Po sulle orme del Barbarossa

15 Febbraio 2018

Appuntamento “storico” per i podisti lungo il Po. Domenica 18 febbraio la Federazione italiana amatori sport (Fiasp) organizza a Roncaglia la tradizionale Marcia del Barbarossa, una delle prime nel Piacentino. Sarà infatti la 40esima edizione di questo evento ispirato a Federico Barbarossa che, proprio a Roncaglia, nel lontano medioevo, tenne due “diete”, ovvero due grandi assemblee con i nobili italiani che fecero storia e resero celebre la piccola frazione di Piacenza.

Ma veniamo alla marcia. I percorsi a disposizione dei podisti saranno tre: uno più corto e semplice di soli 6 chilometri e due più impegnativi di 10 e 15 chilometri. “La partenza è fissata davanti alla sede del circolo Anspi, vicino alla chiesa” spiega Giovanni Pagani, uno degli organizzatori. Si corre, o si cammina, verso Mortizza, per i primi tre o quattro chilometri su asfalto e poi lungo l’argine maestro del Po. “In quest’ultimo tratto la strada è sterrata, ma non ci sono problemi di fango”, precisa Pagani.

La partenza sarà libera: dalle 8 alle 9 del mattino. Costo d’iscrizione per i tesserati Fiasp: 4 euro per chi vuole il premio di partecipazione (una bottiglia di vino) e 2 euro senza. I non tesserati Fiasp dovranno pagare 50 centesimi in più.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà