Salus Et Virtus

Botte di primavera: al Palazzetto riunione pugilistica con una decina di super incontri

25 marzo 2018

Puntuale come la primavera arriva la prima riunione pugilistica stagionale. E’ la palestra Salus et Virtus del maestro Roberto Alberti a presentare un pomeriggio pugilistico spettacolare che comprenderà una decina di incontri dilettantistici preceduti da una serie di esibizioni di Kick Boxing K1 Light Rules della Palestra MD Club di San Nicolò.

La manifestazione si terrà oggi pomeriggio, domenica 25 marzo, al Palazzetto dello sport di via Alberici con inizio alle ore 15.00 per le esibizioni di Boxing mentre gli incontri pugilistici cominceranno alle ore 17.00. Assente la campionessa italiana Roberta Bonatti, impegnata in Romania nei campionati europei Under 22, non ci sarà un vero e proprio clou ma una serie di interessanti combattimenti con protagonisti i pupilli della palestra piacentina contro avversari provenienti da ben 5 regioni limitrofe: dalla Toscana al Veneto, dalla Lombardia al Piemonte fino all’Emilia stessa. Davvero un bel campionario di scuole diverse in un misto di esperienza e di gioventù.

Tra le fila della Salus, ad esempio, accanto ai già collaudati Francesco Gallo, Aldo Giomo (che debutterà come élite) e Antony Cruz, troviamo il giovane promettentissimo Amin Bilal, un altro giovane interessante come Cheik Diop, il debuttante Matteo Tantardini, l’oriundo di Stradella Alex Quantelli, il quotato Nosa Olomu in una sfida molto equilibrata contro il potente Nguetchuessi, e l’ufficiale dell’esercito Giovanni Peraino. A completare il programma si disputerà una finale valevole come selezione per partecipare ai Campionati Italiani Junior tra i toscani pesi gallo Brando Diani e Tiziano Bernardeschi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE