Albino Leffe agli ottavi

Rigori amari per il Piace: sbagliano Fedato e Bertoncini, addio coppa

31 ottobre 2018

L’Albino Leffe, dopo l’infinita, ma sterile, battaglia del Garilli, supera il Piacenza e conquista l’accesso agli ottavi di coppa Italia di serie C: 0-0 al termine dei tempi supplementari, soltanto i calci di rigore hanno sancito il passaggio dei bergamaschi al turno successivo. Decisivi gli errori di Fedato e Bertoncini dagli undici metri.

Tanto turn-over da parte di mister Franzini che ha gettato nella mischia, sin dall’avvio, l’attesissimo Sylla che ha completato il tridente avanzato con Fedato e Romero.

Gara piuttosto equilibrata per tutto il corso dei novanta minuti, con il primo tempo in cui l’inedito schieramento biancorosso ha creato probabilmente qualche difficoltà inattesa al cospetto di un Albino Leffe, ancora a quota zero in termini di vittorie nel girone B di serie C. Piace pericoloso in un paio di circostanze, ma bergamaschi più intraprendenti, si fa per dire, nel corso dei primi 45 di gioco chiusi senza reti.

Cambia poco nonostante le sostituzioni nel corso della ripresa con lo 0-0 che rimane inamovibile persino durante i tempi supplementari. Una maratona disputata di fronte a pochi intimi che hanno vissuto le uniche emozioni durante la “lotteria”dei calci di rigore: dopo gli errori di Fedato e dell’ex Colombi, a chiudere malamente la serie piacentina è stato Davide Bertoncini che ha regalato alla squadra di Alvini il passaggio del turno.

Il Piacenza sarà in campo lunedì sera alle 20.45 allo stadio Moccagatta: sarà la Juventus Under 23 l’avversario dei biancorossi che guidano la graduatoria del girone A di serie C.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE