Basket - Playout A2

Con qualche brivido, la Bakery si aggiudica il primo round con Cassino

28 aprile 2019


Era fondamentale partire al meglio e la Bakery non ha fallito. Gara-1 della semifinale playout si chiude con un risicato, ma preziosissimo 82-80 in favore della Bakery che dunque si porta sull’1-0 nei confronti di Cassino, avversario di questa serie al meglio delle cinque partite.

Dopo un avvio molto incerto e che ha visto i ciociari avanti di nove lunghezze nel primo quarto di gara, i biancorossi si sono scrollati di dosso la tensione e sono riusciti ad arrivare all’intervallo lungo forti di un rassicurante +8. Vantaggio che ha retto anche in avvio di secondo tempo, prima del finale che ha creato non pochi brividi al pubblico del palazzetto. Appling (20 punti), Castelli e Pastore sono stati i trascinatori della squadra di coach Di Carlo, mentre tra le fila frosinate è stato Ojo il miglior marcatore con 23 punti. Impegnato per soli cinque minuti l’americano Hall.

Martedì prossimo, alle 20.30 e ancora al PalaBakery sarà tempo di secondo round: sarà fondamentale per i piacentini piazzare il secondo colpo all’avversario prima della sfida esterna in programma il 3 maggio.

Bakery Piacenza – Virtus Cassino 82-80 (15-24; 48-40; 69-62)
Bakery Piacenza: Castelli 16, Appling 20, Green, Orlandi NE, Spera 12, Perego 4, Cassar 4, Guerra NE, Pederzini 11, Pastore 15, Bracchi NE. All. Di Carlo
Virtus Cassino: Ingrosso 16, Raucci 12, Guaccio 7, Paolin 12, Ojo 23, Razic, Hall, Bianchi NE, Castelluccia NE, Sorrentino 10, Punzi NE. All. Vettese

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE