Verso Siena

Piace, la settimana più lunga. Franz in tribuna per la gara più importante?

29 aprile 2019

Prende avvio la settimana più lunga del Piacenza Calcio. Un infinito conto alla rovescia quello che condurrà alla giornata di sabato quando, dalle 16.30, allo stadio Artemio Franchi di Siena, i biancorossi potrebbero centrare uno storico traguardo. In caso di vittoria infatti, indipendentemente dal risultato della gara che vedrà impegnata in contemporanea l’Entella alla Carrarese, la squadra di mister Franzini salirà direttamente in serie B. Un palcoscenico dal quale il Piace manca da ben otto anni nel corso dei quali sono state tante le vicissitudini attraversate dal club di via Gorra.

La realtà dei fratelli Gatti si prepara dunque a vivere un capitolo nel quale erano in pochi a credere ad inizio stagione, ma che grazie ad una squadra confermatasi tosta e determinata, è divenuto alla portata di Fumagalli e compagni. Le entusiasmanti ed emozionanti vittorie ottenute con Entella e Olbia al Garilli hanno innescato nuovamente la scintilla con la città: nelle prossime ore sarà mobilitazione generale da parte dei tifosi per riuscire a “mettere le mani” sui pullman necessari per raggiungere la città toscana. Domani, a Siena, è prevista la riunione degli organi preposti a vigilare sugli eventi sportivi (GOS) e, salvo imprevisti, potrebbe essere accolta la richiesta del Piacenza relativamente ai biglietti da mettere a disposizione dei tifosi biancorossi: 2mila il numero di tagliandi che potrebbero essere acquistati dai piacentini intenzionati a sostenere la squadra nell’ultimo impegno di campionato.

Nel frattempo oggi, lunedì 29 aprile, la squadra tornerà al lavoro dopo il giorno di riposo concesso da mister Franzini. Saranno da valutare le condizioni di Sestu, il cui dolore alla spalla è persistente ma non dovrebbe precluderne la partecipazione all’ultima, decisiva, trasferta. Ci sarà anche Franco Ferrari, bloccato sabato da un fastidio muscolare ma che sarà costantemente tenuto sotto osservazione dallo staff medico biancorosso. Ci sarà anche Bertoncini, appiedato dal giudice sportivo nei giorni scorsi e proprio dal comunicato ufficiale che sarà emesso nelle prossime ore, scopriremo se l’espulsione rimediata da Franzini sabato, costringerà il tecnico di Vernasca ad osservare dalla tribuna la partita più importante della sua carriera da allenatore.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE