Dopo l'esclusione

Caso Cacia, si lavora per ricucire lo strappo: a breve incontro con Gatti e Pighi

28 settembre 2019

E’ ormai divenuto un autentico tormentone e, soprattutto sui social network, lo spinoso caso relativo all’esclusione di Daniele Cacia dalla lista dei convocati per la gara tra Piacenza e Carpi di stasera (ore 20.45 al Garilli) è diventato tra i contenuti più dibattuti.

La tifoseria biancorossa ha scelto di schierarsi con il centravanti calabrese e questa sera non sono previsti cori di sostegno alla squadra come segnale di protesta a fronte della decisione del club biancorosso.
Come si sta muovendo la dirigenza del Piace per cercare di risolvere la situazione? Non sarà facile ricomporre i cocci, ma si sta lavorando in tal senso e lunedì prossimo, al più tardi martedì, sarà fissato un nuovo incontro negli uffici del vice presidente Roberto Pighi al quale prenderanno parte anche Stefano Gatti e Daniele Cacia.

Sarà in quella circostanza che si proverà a ricucire lo strappo nato nel post gara di Piacenza-Ravenna quando lo stesso Cacia, a precisa domanda, tralasciò di ringraziare il presidente Gatti dopo aver rivolto il suo grazie a compagni, staff e tifosi per il sostegno ricevuto nella fase di campionato caratterizzata da prestazioni al di sotto delle attese del 36enne di Catanzaro.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE