A Telelibertà

Roberto Pighi a Zona: “I Gatti non abbandonano il Piace. Franzini super”

1 ottobre 2019

Serata decisamente movimentata quella vissuta nel corso dell’ultima puntata di Zona Calcio, il programma di Telelibertà dedicato al calcio piacentino. Nel corso della diretta dedicata al Piacenza, si è infatti registrato un passaggio di consegne di grande rilevanza con Marco Gatti che ha annunciato l’addio alla poltrona di presidente in favore di Roberto Pighi, con quest’ultimo che si è sottoposto al “fuoco incrociato” di domande nella nuova veste di numero uno biancorosso.

“Non avrò probabilmente il fuoco sacro che ha mosso i Gatti fino a questo punto, ma la passione che è nata in me in questi mesi è notevole e la sfida che mi attende l’affronterò con grande entusiasmo e soprattutto con l’obiettivo di migliorare quanto più possibile la situazione della società. E soprattutto voglio ricordare che la famiglia Gatti non abbandona il club, ma rimane un punto di riferimento fondamentale, anche per il sottoscritto” ha spiegato Pighi. Lo stesso imprenditore ha portato all’attenzione le difficoltà nell’operare all’interno di una realtà come quella piacentina “dove spesso sono le invidie a prevalere: per questo in otto anni, dal fallimento, soltanto pochi imprenditori, compreso il sottoscritto, hanno accettato di supportare i Gatti in questa avventura”.

Pighi ha elogiato in maniera aperta squadra e tecnico dopo la prova di sabato “preparata nel peggior clima possibile: Franzini ha dimostrato di essere un grande professionista” e ha poi aggiunto come “la serie C rappresenti una categoria che non permette di mitigare gli ingenti costi con entrate che invece sarebbero superiori in serie B: quando sento dire che abbiamo fallito la promozione nella scorsa stagione in maniera volontaria, mi scappa da ridere”. Pighi ha parlato anche del rapporto controverso tra tifosi e società: “La nostra linea sarà quella di questi ultimi tempi: un dialogo costante, quando possibile collaborazione: comunicazione delle idee che però non significa condivisione” ha detto ancora Pighi.

Una serata, quella vissuta nello studio di Corrado Todeschi, Laura Fregoni e Alessandra Carlà, proseguita successivamente con il consueto spazio dedicato al calcio dilettantistico. Per la prima volta a Telelibertà, il tecnico del Fiorenzuola Luca Tabbiani che ha spiegato i segreti del suo grande inizio di stagione sulla panchina rossonera: “Lavorare in un club serio come questo agevola tutti gli allenatori che si succedono: Dionisi e Brando ne sono la dimostrazione, spero di riuscire a proseguire su questa strada. Già domenica ci attende un test fondamentale: con la Calvina sarà uno snodo cruciale del nostro campionato” ha detto l’ex giocatore di Genoa e Bari.

Per chiudere, spazio ad una delegazione della super Bobbiese di Sandro Melotti, presente allo Spazio Rotative con il difensore Emanuele Arodotti e l’attaccante Eric Corbellini.

Zona Calcio Piacenza e Zona Calcio tornano lunedì prossimo a partire dalle 20.15.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE