Scianò: “Pronti a rifondare il progetto sportivo ma con un budget diverso”

08 Maggio 2020

“Ci troviamo di fronte ad un momento storico in cui siamo chiamati a rifondare un progetto sportivo. I tempi sono cambiati, ci attendono mesi di grande incertezza. Continueremo a parlare con i giocatori, per capire se la loro volontà e quella della società è la stessa. Il budget sarà necessariamente diverso, e capiamo che molti di loro potrebbero avere intenzione di cambiare aria. Ai tifosi dico che la proprietà è già al lavoro per programmare il futuro: prima ci muoviamo, prima riusciremo a costruire certezze”.

Lo ha affermato il direttore generale del Piacenza Calcio, Marco Scianò, in una lunga intervista rilasciata a Telelibertà. Il dirigente biancorosso ha toccato diversi punti, dalla rescissione dei contratti di alcuni “pezzi pregiati” – in seguito ai colloqui con i quali la società ha manifestato l’esigenza di ridurre e spalmare su più annualità gli ingaggi, dato che l’emergenza Coronavirus ha avuto pesanti ripercussioni anche sull’economia delle società sportive – al capitolo iscrizione alla prossima stagione, passando per la volontà di stoppare il campionato di Serie C in corso.

GUARDA L’INTERVISTA 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà