Lyons Rugby

Mathieu Guillomot saluta, addio anche a Pedrazzani, Capone e Parlatore

3 giugno 2020

I Lyons Rugby Piacenza salutano quattro pezzi pregiati della rosa che ha concluso anticipatamente la stagione di Top12, a causa del Coronavirus. Proprio considerata la grande incertezza sul futuro di tutto lo sport, dopo tre stagioni con la maglia bianconera, il mediano d’apertura di origini francesi
Mathieu Guillomot lascia il club e l’Italia per far ritorno in patria. Nella prossima stagione punta a rilanciarsi a Parigi, sua città natale, tra le fila del Massy.

Oltre alla partenza di Guillomot, la società dovrà far fronte anche ad altri tre addii pesanti: Nicola Pedrazzani, che più volte ha anche ricoperto il ruolo di capitano nei suoi tre anni in bianconero, Riccardo Capone, miglior metaman della squadra in questa stagione, e Pablo Parlatore.
Il direttore sportivo Stefano Nucci fissa i prossimi passaggi: “In questo momento il nostro primo obiettivo è riconfermare lo zoccolo di giocatori della scorsa stagione, per puntare sulla continuità del nostro progetto grazie al lavoro dei nostri tecnici Gonzalo Garcia e Carlo Orlandi, su cui puntiamo tantissimo. Un altro punto di forza su cui puntiamo molto è il nostro settore giovanile, da cui vogliamo pescare giocatori buoni per la causa nella prossima stagione. Ci stiamo comunque muovendo sul mercato per rinforzare la squadra e presto avremo novità da annunciare”.

LA NOTA DEI LYONS RUGBY

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE