Il Piace perde il suo bomber: anche Paponi rescinde il contratto

09 Giugno 2020

Anche bomber Daniele Paponi si aggiunge alla lunga lista dei giocatori che, in seguito all’imponente operazione di restyling messa in atto dal Piacenza Calcio per contenere i costi di gestione in seguito alla crisi economica dovuta all’emergenza Coronavirus, hanno deciso di rescindere consensualmente il contratto con la società biancorossa. Oltre al centravanti ex Juve Stabia, che al momento dell’interruzione della stagione era in cima alla classifica dei cannonieri, hanno salutato i difensori Luca Milesi e Antonio Pergreffi, i centrocampisti Simone Della Latta, Matteo Marotta e Luca Cattaneo, senza dimenticare l’attaccante Alessio Sestu.
Stando a quanto raccolto, anche il fantasista Mattia Corradi sarebbe vicinissimo all’addio.

Una strategia, quella della riduzione dei costi in vista della difficile prossima stagione (pesantemente condizionata dagli effetti della pandemia), che porterà il Piacenza ha dire “no” ai play off decisi dal consiglio federale della Figc per concludere la stagione di Lega Pro. Domani la conferma, la Triestina passerà il turno a tavolino.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà