Top Player

Colpo grosso in casa Bakery Piacenza: ha firmato Marco Planezio

27 giugno 2020

La Bakery Piacenza ufficializza un colpo da 110 e lode: Marco Planezio sarà biancorosso. Il giocatore classe 1991 (198 cm x 92 kg), è un Top Player per la Serie B, nonché un ottimo difensore con la mano educata che può ricoprire diversi ruoli, ma nasce come ala. A soli 17 anni, nel 2008/2009, esordì in Serie A dilettanti con l’allora maglia dell’Intertrasport Treviglio, dove militò per tre stagioni. Da qui la sua carriera si svilupperà interamente in Serie B, dove ha quasi sempre disputato i playoff. Gioca a Costa Volpino dove rimane due stagioni (2013-2015) per poi firmare con Bergamo, dove colleziona due stagioni ad altissimo livello che lo portano alla promozione in Serie A2. La stagione 2017/2018 la gioca ad Olginate prima di ritornare nella “sua” Treviglio in A2 dove disputa i playoff. A Varese, nella stagione successiva, disputa forse la sua miglior stagione con la media 15.8 punti a partita e 36 minuti in campo con 53% al tiro da due e 35% dall’arco. La scorsa stagione ha giocato per l’Amadori Cesena con la quale ha disputato 14 presenze e 131 punti. 9.4 punti a partita, 5.4 rimbalzi e 2.8 assist sono le statistiche di Planezio in una stagione davvero positiva per Cesena.

“Ho scelto Piacenza perché è una società seria, preparata e ben strutturata- spiega Planezio – come squadra, l’ho sempre affrontata nei miei vari anni di Serie B, dando vita a vere battaglie e bellissime partite. Ne ho sempre sentito parlare molto bene negli anni e ha sempre avuto giocatori di un certo calibro, sintomo molto positivo. L’obiettivo di questa stagione sarà vincere il campionato. Parlandone con il presidente, che quest’anno coronerà i 10 anni da Patron biancorosso, vorrei coronare questo traguardo con la promozione. Io sono assolutamente in linea con le sue ambizioni e credo che una società come la Bakery debba avere la possibilità di giocare la Serie A2. Testa bassa, lavoro con il sorriso e credo che i risultati arriveranno.”

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE