Piacenza Calcio

Lo zar biancorosso Juri Gonzi: “Con i compagni subito il giusto feeling”

14 ottobre 2020

Esterno d’attacco in un 4-3-3 puro o dietro le due punte non importa, lui fa la differenza in qualsiasi zona del campo. Lo ha già dimostrato con la maglia del Piacenza Calcio, e forse un impatto così decisivo non se lo aspettava nemmeno lui. Juri Gonzi, doppia nazionalità russa e italiana, è uno degli ultimi arrivati alla corte della società di via Gorra, ma sembra già un veterano della “vecchia guardia”. Merito soprattutto dell’ambiente che lo ha “accolto nel migliore dei modi” come ha detto lui stesso, ma l’atteggiamento serio da parte sua è stato determinante. Il tassello giusto al posto giusto insomma, per il Piace ci voleva proprio un giocatore di esperienza e che ha l’esperienza anche per poter trainare i più giovani. Qualità anche al servizio del gol, si è visto bene già contro il Livorno per la sua prima marcatura in biancorosso.

Speriamo che non venga cancellato a causa del probabile fallimento della società toscana, ma il giocatore biancorosso non ci pensa, è già proiettato alla gara di domenica contro la Pistoiese. “Sicuramente mi sono integrato subito bene – ha spiegato – questo anche grazie all’allenatore e ai miei compagni di squadra che mi hanno fatto sentire parte di un gruppo fin dal primo momento, per cui posso dire che questa mia esperienza in biancorosso è partita abbastanza bene e spero di poter continuare su questa strada”.

L’INTERVISTA COMPLETA SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE