Situazione pesante

Piace, oltre al Covid è emergenza portieri: ipotesi Libertazzi

21 novembre 2020

È sempre più emergenza in casa Piacenza Calcio, con la squadra che non si allena da due giorni a causa dell’esplosione di un autentico focolaio Covid. Ad oggi, stando alle informazioni raccolte, sono 13 i componenti del gruppo squadra positivi. Una situazione che ha costretto al rinvio della gara di oggi contro il Novara, tenendo conto anche dalla indisponibilità dei tre portieri: un positivo e due infortunati. Per ovviare a questa particolare situazione, la società nelle prossime ore potrebbe pescare dal mercato degli svincolati. Il nome che circola nelle ultime ore è quello di Davide Libertazzi, ex estremo difensore del Fiorenzuola. Si tratta di una soluzione che implicherebbe l’utilizzo di un giocatore Under in più tra gli uomini di movimento: Libertazzi infatti è un classe 94 e dunque non rientrerebbe nei cinque elementi “giovani” da impiegare per ottenere i contributi della Lega Pro.
Ultima stagione all’Imolese, il portiere potrebbe firmare lunedì ed essere così a disposizione per la sfida di mercoledì con la Giana Erminio.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE