Due regali difensivi che costano caro: Piace sconfitto 0-2 dal Pontedera

30 Gennaio 2021

Niente da fare: nemmeno la “sferzata” dovuta al cambio di allenatore (con Scazzola che ha preso il posto dell’esonerato Manzo) il Piace riesce ad invertire la rotta, perdendo 0-2 al Garilli contro il Pontedera. Minimo sforzo, massimo risultato: potrebbe riassumersi così la partita dei toscani, che grazie a due autentici “regali” (uno per tempo) confezionati dalla difesa di casa riescono a conquistare con Magrassi e Semprini, pur senza un gioco trascendentale, il massimo della posta in palio.

A far esultare il Pontedera, come detto, due svarioni difensivi: il primo, al 10’, un retropassaggio di testa di Simonetti in direzione del portiere Libertazzi, intercettato da Magrassi e ribadito senza troppe smancerie in rete. Peccato perché i piacentini non erano partiti male, cercando (con baricentro alto e una fitta rete di passaggi) di prendere in mano le redini del match. Dopo essere passato in svantaggio, il Piace ha provato a creare occasioni, macinando gioco ma raccogliendo a dire il vero molto poco.

L’unica, clamorosa chance di pareggiare si materializza al 46’, in pieno recupero: in questo caso è la traversa sul colpo di testa di De Respinis (ottimamente imbeccato da un bel cross di Visconti) a negare ai piacentini la gioia dell’1-1.

Nella ripresa, subito un altro pasticcio difensivo: brutto errore in disimpegno di Battistini, che permette a Semprini di sparare in rete il destro che vale il raddoppio. A questo punto, con il risultato in cassaforte, il Pontedera si limita a gestire il doppio vantaggio, mentre Scazzola inserisce i vari Gonzi e Lamesta, che si aggiungono a Maritato (gettato nella mischia in avvio di secondo tempo). Nel finale due clamorose occasioni, una per parte, sciupate da Magrassi e dallo stesso Maritato, ma il dado ormai è tratto: toscani alla seconda vittoria consecutiva, Piacenza sempre più nel baratro e a secco di vittorie dal 6 dicembre scorso.

PIACENZA: Libertazzi, Corbari, Battistini, Cannistrà (20′ st Gonzi); Simonetti, Suljic, Palma, Galazzi (25′ st Lamesta), Visconti; Babbi (1′ st Maritato), De Respinis. A disposizione: Stucchi, Renolfi, Miceli, Pedone, Scorza, Maio, Daniello, Saputo, Breganti. All.: Scazzola.

PONTEDERA: Sarri, Milani (35′ st Vaccaro), Benassai, Semprini (40′ st Benedetti), Caponi, Magrassi, Catanese, Pretato, Perretta, Matteucci, Regoli (Barba 1′ st). A disposizione: Angeletti, Di Furia, Bardini, Barba, Pruneti, Bisconti, Stanzani, Benedetti, Giani. All.: Maraia.

Arbitro: De Tommaso (Rimini)

Assistenti: D’Ascanio (Roma2) ed Ermanno (Minafra)

© Copyright 2021 Editoriale Libertà