Nella domenica delle 500 di Guglieri, il Fiorenzuola torna a fare la voce grossa

14 Febbraio 2021


Il Fiorenzuola bello e concreto è tornato. Oggi, in una sfida valida per l’ultimo turno del girone di andata del girone D di serie D, i rossoneri hanno piegato per 3-0 il Sasso Marconi. Tre punti pesanti che consentono ai ragazzi di Tabbiani di rimanere a stretto contatto con la capolista Aglianese, vittoriosa nel big match di giornata per 5-1 con la Pro Livorno.

Domenica speciale per il capitano dei valdardesi Ettore Guglieri, premiato prima dell’avvio della sfida con la targa a suggellare la 500esima partita in carriera. Dopodichè è stato monologo di un Fiorenzuola molto concentrato che ha dapprima centrato un palo con Ferri, dopodichè, a metà primo tempo, è passato all’incasso con Esposito bravo a finalizzare un’azione corale ben congeniata.

I gol della tranquillità sono arrivati nel corso della ripresa con il solito Bruschi, sempre più capocannoniere del campionato, bravo a scaraventare di piatto un pallone recapitato in area di rigore da Stronati. Gloria anche per il rientrante Zaccariello, autore del definitivo 3-0. E nel finale, largo ai giovani con il Fiorenzuola che ha chiuso con otto under in campo contemporaneamente.

Prossimo turno, domenica prossima quando al Comunale arriverà il Prato: per i rossoneri riparte la missione aggancio alla capolista, distante ora cinque lunghezze.

LA FOTOGALLERY DI MAURO DEL PAPA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà