Rugby Top 10, derby emiliano al Beltrametti: i Lyons affrontano Valorugby

17 Aprile 2021

Sabato alle ore 16, a distanza di oltre quattro anni, torna il Derby Emiliano al Beltrametti: la Sitav Rugby Lyons ospita tra le mura amiche il Valorugby Emilia, rinnovando una rivalità storica per le due società, abituate a confrontarsi sul campo fin dai settori giovanili.

Il Valorugby Emilia è ormai una realtà consolidata del campionato, consacratasi definitivamente nella scorsa stagione, quando prima della sospensione occupava il secondo posto in classifica con il miglior attacco del torneo. In questa stagione gli uomini di Manghi si sono confermati ad alti livelli, nonostante qualche passo falso di troppo: attualmente sono in terza piazza a tre lunghezze da Rovigo per un possibile sorpasso. I punti di forza dei Diavoli reggiani sono la prima linea potente ed esperta, guidata dagli ex Zebre Chistolini e Luus, e una linea dei trequarti ricca di talento in cui spiccano i due mediani di apertura Dan Newton, uno dei migliori giocatori del campionato, e Luciano Rodriguez.

I Lyons sono reduci da una prova molto negativa in quel di Rovigo, dove i Bersaglieri hanno fatto a fette gli uomini di Gonzalo Garcia con troppa facilità. Il calendario in questo finale di stagione non è sicuramente clemente, ma i bianconeri vorranno sicuramente onorare l’ultima sfida in casa della stagione, a maggior ragione in un Derby. Confida in questo anche uno dei leader della squadra, il pilone argentino Romulo Acosta: “La settimana successiva a una batosta come quella di Rovigo non è mai facile, ma durante gli allenamenti ho visto un buon atteggiamento da parte di tutti i ragazzi e siamo pronti a scrollarci di dosso le delusioni chiudendo l’anno al meglio. Questa settimana non abbiamo problemi di infortuni, la squadra che scenderà in campo sarà la migliore possibile e sono sicuro che lotteremo per vincere”.  Acosta ha poi anche ricordato la sfida di andata, in cui i Leoni mostrarono una grande solidità difensiva pur nella sconfitta, come punto di partenza per mettere in difficoltà il Valorugby: “Avremo di fronte una squadra molto fisica, per noi sarà fondamentale tenere botta in difesa e non far prendere fiducia ai nostri avversari, come successo nella gara di andata. Un altro fattore importante per rimanere attaccati alla partita saranno le fasi statiche: nella gara di andata abbiamo eseguito bene sia in touche che in mischia chiusa, e mantenere il pallone in nostro possesso ci dà la possibilità di attaccare in velocità come piace a noi. Se sapremo sfruttare le opportunità che ci si presenteranno, sarà una partita divertente per noi”.

Sitav Rugby Lyons: Biffi; Borzone, Paz (vcap), Bruno (cap), Via G.; Katz, Via A.; Bottacci, Petillo, Bance; Salvetti, Cemicetti; Scarsini, Rollero, Cafaro

A disposizione: Cocchiaro, Acosta, Salerno, Masselli, Moretto, Efori, Conti, Boreri

© Copyright 2021 Editoriale Libertà