Bakery, arriva un’ala livornese: Jacopo Lucarelli è biancorosso

09 Luglio 2021


In vista della prossima stagione in A2, la Bakery ha piazzato un nuovo colpo di mercato: si tratta di Jacopo Lucarelli, ala livornese di 25 anni. Alto 196 centimetri, Lucarelli è un giocatore molto esperto per la categoria, dotato di grandi doti fisiche e capace di rendersi pericoloso nella metà campo offensiva sia con penetrazioni al ferro che con tiro da fuori.

Gli inizi della sua carriera sono nella sua città, Livorno, nel campionato di Serie B dove segna oltre 9 punti di media aumentando il suo rendimento nelle stagioni successive. Si merita poi la chiamata in A2 da parte di Agropoli nel 2017. Successivamente ritorna in B con la maglia di Firenze, mettendo a segno oltre 12 punti di media.

Nel 2018/2019 è uno dei protagonisti nella seconda serie italiana disputando una stagione super, culminata con la finale playoffs a Capo D’Orlando, di cui era il capitano. Con la squadra siciliana segna 8,5 punti con 4,6 rimbalzi.

L’ultima stagione lo vede ancora tra i best player della serie B italiana con 13.6 punti di media e oltre 5 rimbalzi a partita. Gioca con la maglia di Roseto che porta, dopo una stagione strepitosa, fino alla finale Playoffs poi persa in gara cinque con la Pallacanestro Nardò.

Coach Campanella commenta così l’ingaggio di Lucarelli: “Jacopo viene da un’ottima stagione a Roseto e nel suo background ci sono già due stagioni in serie A2. Questa con la Bakery penso che per lui possa essere una stagione per riconfermarsi a questo livello. Sono convinto che lui possa aiutare la squadra migliorando ulteriormente se stesso”.

Jacopo Lucarelli: “Sono felicissimo di vestire la maglia della Bakery per la prossima stagione, voglio ringraziare il presidente Beccari e il coach Campanella per avermi dato questa opportunità, cercherò di dare il mio contributo in ogni momento. Vengo a Piacenza con tanti stimoli e motivazioni. Piacenza è una piazza di cui tutti parlano benissimo e non vedo l’ora di poter iniziare a conoscere questa bellissima realtà.”

© Copyright 2021 Editoriale Libertà