Il saluto dei tifosi: “Siamo il Piacenza Calcio, dobbiamo lottare per i playoff”

24 Luglio 2021

“Crediamo in questa squadra ma non vogliamo sentir parlare di salvezza. Siamo il Piacenza Calcio: dobbiamo puntare ai playoff”.

Ci ha pensato Davide Reboli, storico rappresentante della Curva Nord, a riassumere il pensiero dei tifosi che oggi, 24 luglio, sfidando l’afa di questo caldo pomeriggio di fine luglio, si sono dati appuntamento fuori dallo stadio Garilli per il consueto saluto alla squadra in vista della prossima stagione di Serie C.

Cori, incitamenti e tanto entusiasmo: i supporters del Piace sono fiduciosi, apprezzano le mosse di mercato portate a termine sin qui dalla società e fissano alcuni punti chiave. Su tutti, mister Cristiano Scazzola.

“La sua è stata la riconferma più importante – spiega un tifoso – e molti dei nuovi acquisti credo siano stati voluti proprio da lui”.

“Il mercato è ancora lungo – gli fa eco un altro sostenitore biancorosso – ma per il momento credo che il club si sia mosso bene. Certo, manca ancora un attaccante da almeno 15 gol a stagione, ma già l’aver riconfermato Cesarini è stato un gran colpo”.

Scazzola e i suoi ragazzi, poco prima di iniziare l’allenamento, hanno quindi salutato i tifosi, molti dei quali saranno sulle tribune del centro sportivo di Temù (in provincia di Brescia) dove lunedì prossimo la squadra affronterà la Sampdoria in amichevole.

LA FOTOGALLERY DI CLAUDIO CAVALLI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà