I Lyons tengono testa al Valorugby ma crollano nel finale: finisce 17-43

11 Settembre 2021

Nella seconda sfida ravvicinata con il Valorugby Emilia, match di Coppa che ha ufficialmente aperto questo pomeriggio (11 settembre) la nuova stagione, i Lyons fanno correre qualche brivido lungo la schiena dei reggiani, giocando alla pari fino alla mezz’ora della ripresa. Poi, negli ultimi 10 minuti, la tripletta di Silva scava in profondità il divario tra le contendenti. Finisce 17-43 in favore della formazione ospite.

In casa Lyons, qualche individualità di spicco ha prevalso sul collettivo ma la stagione è appena iniziata e i coach Garcia e Orlandi avranno tempo per affinare struttura e piano di gioco.

LA CRONACA – Buon avvio del Valorugby Emilia che nel primo quarto d’ora realizza due mete con Castiglioni e con Thomas Dominguez, figlio del mediano d’apertura italo argentino Diego che per diversi anni ha vestito la maglia dell’Italia. Castiglioni mette a segno le due trasformazione, così come Ledesma non fallisce i due calci piazzati che consentono ai bianconeri di avvicinarsi ai reggiani nel punteggio. La prima mezz’ora vede gli ospiti con più possesso palla ed iniziativa in fase di attacco, ed i padroni di casa impegnati ad arginare le iniziative avversarie. Alla mezz’ora i reggiani preferiscono cercare la via dei pali e lo stesso fa Ledesma, ma poco dopo Luus segna una meta propiziata dai suoi avanti. Colpo di coda da parte dei Lyons nel finale, con una giocata veloce che fa pervenire la palla a capitan Bruno per il 14-22 che chiude la prima frazione di gioco.
Subito cambi in avvio di ripresa, aperta da un altro piazzato del solito Ledesma: Lyons a -5 e la partita diventa molto interessante. I bianconeri prendono coraggio e si fanno più intraprendenti, e stavolta spetta ai reggiani costruire le barricate. Garcia inserisce poco alla volta tutta la panchina che non fa certo rimpiangere i “titolari”. Ma alla mezz’ora il Valorugby segna il passo, snocciolando tre mete in fotocopia di Silva, su avanzata di una maul da rimessa laterale, e gli ospiti prendono di nuovo il largo: 17-43, un punteggio troppo severo per una Sitav Lyons impegnatasi a fondo.

Sitav Lyons – Valorugby Emilia 17-43

Sitav Lyons: Biffi, Boreri, Cuminetti, Conti (24’st Forte), Bruno, Ledesma (21′ st Via G.), Via A., Salvetti, Petillo (11’st Lekic), Bance, Portillo (1’st Moretto), Cemicetti (20’st Cisse), Salerno (1’st Scarsini), Rollero (11’st Cocchiaro), Acosta (1’st Cafaro). All: Garcia, Orlandi

Valorugby Emilia: Farolini, Bertaccini, Majstrovic (23′ st Schiabel), Antl, Cioffi, Castiglioni, Dominguez (1’st Esteki), Amenta, Sbrocco, Mordacci (1’st Rimpelli), Dell’Acqua, Gerosa (1’st Du Preez), Chistolini (1’st Mattioli), Luus (18’st Silva), Sanavia (35’st Mattioli). A disp: Paletta. All: Manghi

Arbitro: Piardi di Brescia. Note: 100′ presenza per Alessandro Via.

Marcatori: 9′ mt tr Castiglioni (0-7); 13′ mt Dominguez tr Castiglioni (0-14); 20′ cp Ledesma (3-14); 24′ cp Ledesma (6-14); 30′ cp Castiglioni (6-17); 35′ cp Ledesma (9-17); 38′ mt Luus (9-22); 40′ mt Bruno (14-22); secondo tempo: 3′ cp Ledesma (17-22); 31′ mt Silva tr Castiglioni (17-29); 37′ mt Silva tr Castiglioni (17-36); 41′ mt Silva tr Castiglioni (17-43)

LA FOTOGALLERY DI ANGELA PETRARELLI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà