Gas Sales Bluenergy, altro super colpo: Yoandy Leal giocherà a Piacenza

24 Giugno 2022

Grande colpo di mercato della Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza. Il club biancorosso ha messo sotto contratto per due stagioni il fortissimo schiacciatore Yoandy Leal, classe 1988 per 201 centimetri di altezza, nato a Cuba ma dal 2015 di nazionalità brasiliana.

Dopo essere stato protagonista per tre stagioni a Civitanova e nell’ultima a Modena, Leal approda a Piacenza per affrontare la sua quinta stagione in Italia. Un colpo di assoluto spessore quello messo a segno dalla società della presidente Elisabetta Curti, uno dei migliori interpreti del mondo del suo ruolo è ora a disposizione di coach Lorenzo Bernardi. L’arrivo di Leal sancisce l’addio dell’opposto Adis Lagumdzija, ceduto a Modena in quello che può considerarsi un vero e proprio scambio.

Leal ha vestito dal 2007 al 2010 la maglia della Nazionale cubana, disputando anche una Finale dei Mondiali proprio in Italia nel 2010, vincendo la medaglia di argento (sconfitta contro il Brasile nell’ultimo atto della manifestazione iridata). Dal 2012 ha giocato in Brasile dove ha vestito per sei stagioni consecutive la maglia del Sada Cruzeiro, top team sudamericano, con cui ha vinto 3 Mondiali per Club (premiato sempre col riconoscimento individuale di miglior schiacciatore e in un’occasione anche Mvp), 4 Campionati sudamericani, 5 campionati brasiliani consecutivi, 3 Coppa del Brasile, 2 Supercoppa brasiliana.

Leal, attualmente, è impegnato in Bulgaria nella seconda tappa della Vnl con il Brasile. Nella scorsa stagione a Modena per Leal sono state ventinove le presenze in campo tra campionato, Coppa Italia e Play Off Scudetto per un totale di 103 set giocati, 413 punti messi a segno, di cui 31 ace e 21 muri.

“Siamo particolarmente felici – dice Elisabetta Curti, presidente della Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza – dell’arrivo di Leal, un giocatore importante e che alza ulteriormente il livello tecnico della nostra squadra. E’ uno dei giocatori più forti nel suo ruolo, passo dopo passo vogliamo continuare a crescere e nell’anno in cui faremo il nostro debutto anche in Europa vogliamo presentarci nel migliore dei modi. Non vedo l’ora di vedere all’opera questa squadra”.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà