Luca Monti e l’ultima Coppa Italia di Piacenza: “Anche la Gas Sales può farcela”

22 Febbraio 2023 04:00

Luca Monti, a sinistra, accanto a Renzo Ciardelli dei Lupi Biancorossi e all’allora presidente del Copra, Guido Molinaroli

Gli ultimi trionfi biancorossi, la Challenge Cup del 2013 e la Coppa Italia del 2014, portano la sua firma: Luca Monti, oggi allenatore del Cus Pavia in Serie C ma all’epoca alla guida del Copra Volley, ha ancora impressa nella mente quella mitica finale contro Perugia al PalaDozza di Bologna. Ieri durante la trasmissione di “Volley Piacenza” dedicata alla presentazione delle imminenti Final Four, l’ex tecnico biancorosso ha ricordato quella magica annata, nella speranza di portar fortuna alla Piacenza di oggi.

Delle sfide giocate al PalaDozza qual è il primo ricordo che le viene in mente?
“Lo spicchio biancorosso di tribuna è qualcosa che non potrò mai dimenticare. E poi il ritorno a Piacenza con l’ingresso al palazzetto: sembrava quasi di aver giocato lì, quel giorno. L’accoglienza che ci riservarono i tifosi fu davvero emozionante. Come non citare, poi, la barba ossigenata di Simon. Lo aveva giurato ai compagni, “in caso di vittoria mi tingo la barba”. Promessa mantenuta”.

Come vede la semifinale di sabato tra Gas Sales e Perugia?
“Piacenza è stata sfortunata in questa stagione, non potendo contare per diverso tempo su alcuni dei suoi giocatori-simbolo. Recentemente credo abbia trovato un buon equilibrio e soprattutto una fiducia sempre maggiore: Perugia, in gara singola, deve temere i biancorossi perché capaci di fare risultato contro chiunque”.

L’ARTICOLO DI MARCELLO TASSI SU LIBERTA’

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp