“Povertà in aumento, difficoltà a pagare le bollette”: con Editoriale Libertà l’aiuto a Caritas e Hospice

21 Dicembre 2020

“Abbiamo triplicato l’erogazione di borse alimentare, oltreché il sostegno a decine di famiglie che in epoca pre-Covid non si erano mai rivolte ai nostri sportelli”. Sul fronte della Caritas di Piacenza, ogni giorno, gli operatori combattono una battaglia sempre più dura: quella contro le situazioni di povertà causate o rese ancora più difficili dalla pandemia da Coronavirus. Un quadro che riassume il responsabile Francesco Argirò: “Nel Piacentino, diverse famiglie e singoli cittadini si trovano in forte difficoltà, anche solo a pagare le bollette di luce o gas. Si tratta spesso di nuclei mai intercettati prima dalla Caritas. La fase dell’emergenza non si è conclusa”. Adesso, quindi, anche Editoriale Libertà interviene a supporto dell’ente di via Giordani attraverso un conto corrente solidale.

COME DONARE – Per contribuire alla raccolta fondi bisogna effetturare un bonifico bancario al codice iban IT44I0623012601000032388125. Le causali sono due a seconda della volontà del donatore. O “pro hospice” se si vogliono sostenere gli hospice di Piacenza e Borgonovo, o “pro Caritas” se si vogliono sostenere i servizi di emergenza della Caritas. Si può anche non inserire alcuna causale: in tal caso la somma viene ripartita a metà.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà