Porta Borghetto, l’assessore: “Pressing sul Demanio per valorizzazione”

18 Gennaio 2021

“Che fine ha fatto il progetto di valorizzazione di bastione Borghetto?“. Nel consiglio comunale di oggi, Sergio Dagnino (M5s) si è soffermato sulla “necessità di recuperare questo immobile storico, uno dei monumenti più belli della città che versa in una situazione di degrado assoluto. Nel 2016 si parlava di trasformare la struttura in una cittadella della musica, che ne è stato del progetto?”.

Dall’assessore al patrimonio Erika Opizzi è arrivato l’impegno ad esortare il Demanio nell’accelerazione della riqualificazione di bastione Borghetto: “Parliamo di un bene demaniale, aggiudicato in via provvisoria cinque anni fa. La pratica, purtroppo, sembra ferma. La proposta prevedeva un laboratorio musicale, uno spazio per le esibizioni dal vivo, alcuni locali destinati alla ristorazione e sale polivalenti. Ad oggi, però, i soggetti privati – che si sono aggiudicati il bando di valorizzazione – non hanno presentato alcun progetto formale al Demanio, in seguito ad alcune criticità tecniche. Per il 2021 ho l’obiettivo di provare a sbloccare la situazione, sollecitando i funzionari statali”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà