Pronto in tavola

Il sugo d’uva: il dessert che non ti aspetti!

1 ottobre 2020 - Debora Saccardi

Profumo d’uva matura, via vai tipico della vendemmia e anche se ormai manca poco alla fine di questa raccolta, avete ancora qualche giorno di tempo per procurarvi del buon mosto e preparare il vostro sugo d’uva. In passato era il dolce che tutti si aspettavano nei mesi di settembre e ottobre. Oggi si trovano preparazioni industriali simili anche durante tutto l’anno ma il sugo d’uva preparato a regola d’arte con il gusto e il sapore del mosto nostrano, è adesso. In casa mia è consuetudine preparalo ogni anno. Una tradizione familiare che si tramanda di generazione in generazione!

Dolce della cucina contadina, emblema della cucina di campagna, per essere realizzato ha bisogno di soli tre ingredienti: mosto d’uva, farina e zucchero.

Se volete il sugo d’uva di un bel colore intenso il mosto giusto è quello ottenuto da uva Ancellotta ma non sfigura quello ottenuto dal mix di uve Barbera e Bonarda, che io ho usato in questa preparazione. Un dolce al cucchiaio semplice ma che si scioglie in bocca, data la consistenza simile a quella di un budino. Ma come si prepara?

 

La ricetta

Ingredienti Quantità
Mosto d’uva filtrato l 1
Farina bianca 00 g 100
Zucchero semolato g 40

 

Procedimento

In una casseruola di acciaio scaldare il mosto con lo zucchero.

Diluire la farina con metà del mosto e versare il composto diluito nella casseruola. Questo passaggio serve a evitare la formazione di grumi.

Mescolare continuamente con la frusta per evitare che il composto attacchi.

Portare a bollore e cuocere fino a raggiungere la tipica consistenza densa e cremosa.

Suddividere il sugo in coppette monoporzione, farlo raffreddare, riporlo in frigorifero per circa 3 ore e infine servire.

Consigli della chef

Se preferite una consistenza più gelatinosa sostituite metà della farina con la maizena.

Sistemate sul fondo della coppetta o sulla superficie del dolce noci, nocciole o mandorle.

Per altre ricette consultate il sito liberta.it

categorie: Pronto in tavola

ARTICOLI CORRELATI