Baio: "Ora nuovo iter"

Cimitero degli animali, stop definitivo all’ipotesi di farlo a San Bonico

13 ottobre 2020

Stop definitivo alla ipotesi di realizzare un cimitero per animali d’affezione a San Bonico. L’ufficialità è arrivata con la determina del Comune di Piacenza, con la quale viene messa la parola fine al procedimento che aveva portato alla individuazione del cimitero degli animali nella frazione cittadina. Una localizzazione che non era stata gradita dai residenti, che anche attraverso una specifica raccolta di firme avevano manifestato la propria opposizione al progetto.

“Adesso valuteremo un nuovo procedimento” ha spiegato il vice sindaco Elena Baio, assessore con delega alla tutela degli animali.

“Nelle linee di mandato dell’amministrazione Barbieri – aveva spiegato la Baio nell’aprile scorso – è espressamente indicato l’obiettivo della realizzazione di un cimitero per animali d’affezione in città e, quindi, la revoca di questa procedura non presuppone l’abbandono dell’idea”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE